Benefici dell’olio di mais per abbassare il colesterolo

By | February 19, 2022

Scegliere un olio da cucina sano non è facile, soprattutto in mezzo alle tante scelte sul mercato. L’olio di mais è una delle scelte di olio da cucina con un contenuto di grassi sani, che può ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

L’olio da cucina sano è un olio da cucina che contiene grassi insaturi elevati , come olio di mais, olio vegetale o olio di arachidi. Questi grassi insaturi possono aiutare a ridurre il colesterolo e il rischio di malattie cardiache .

Contenuto di nutrienti in olio di mais

L’olio di mais è un olio ricco di grassi insaturi e contiene molti altri nutrienti, come vitamina E, vitamina K, acidi grassi omega-3 e acidi grassi omega-6. In 15 millilitri di olio di mais, conteneva 122 calorie e 14 grammi di grasso.

Inoltre, l’olio di mais ha anche composti antiossidanti e antinfiammatori, nonché fitosteroli o composti vegetali che ricordano la struttura del colesterolo negli animali. Il punto di fumo dell’olio di mais raggiunge i 200°C, quindi va bene per friggere a fuoco medio-alto.

Benefici dell’olio di mais

Grazie al contenuto di fitosteroli, vitamina E e grassi insaturi nell’olio di mais, si ritiene che questo olio da cucina sia in grado di abbassare i livelli di colesterolo e mantenere la salute del cuore. Ecco la spiegazione:

Abbassare i livelli di colesterolo

I fitosteroli nell’olio di mais sono noti per abbassare i livelli di lipoproteine ​​a bassa densità ( LDL), noto anche come colesterolo cattivo, aiutando il corpo a bloccare l’assorbimento del colesterolo nel tratto digestivo.

In effetti, gli studi dimostrano che il consumo di 2 grammi di fitosteroli al giorno può ridurre i livelli di LDL nel sangue fino al 10%. Non solo abbassando il colesterolo cattivo, l’olio di mais può anche aumentare i livelli di colesterolo buono o lipoproteine ​​ad alta densità (HDL).

Questo sano olio da cucina contiene anche acidi grassi insaturi, sia a catena singola che doppia, che svolgono anche un ruolo nell’abbassamento dei livelli di colesterolo cattivo. Gli acidi grassi monoinsaturi sono utili anche per mantenere la stabilità dei livelli di zucchero nel sangue e la sensibilità all’insulina , riducendo così il rischio di diabete di tipo 2 .

Mantieni la salute del cuore

Oltre ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, l’olio di mais è anche noto per mantenere la salute del cuore, perché contiene composti antiossidanti e acido linoleico, che è una forma di acido grasso omega-6.

I composti antiossidanti possono proteggere il corpo dall’esposizione ai radicali liberi , che possono causare danni al cuore e ai vasi sanguigni. Nel frattempo, la ricerca mostra che l’acido linoleico può ridurre il rischio di infarto e morte legati a malattie cardiache.

Come usare l’olio di mais

Quando si utilizza olio da cucina vegetale, è necessario prestare attenzione al punto di ebollizione. Se riscaldato oltre il suo punto di ebollizione, l’olio apparirà fumoso. Quando ciò accade, il contenuto nutrizionale diminuirà e causerà cambiamenti nel gusto del cibo.

L’olio di arachidi, l’olio di soia e l’olio di sesamo sono adatti per l’uso nel processo di frittura, perché hanno un alto punto di ebollizione. Mentre l’olio di canola , l’olio di mais e l’olio d’ oliva sono adatti per friggere a temperature medie.

Mentre gli oli di semi di lino o noci, sono meglio serviti come una miscela di insalata o altri cibi che non subiscono il processo di cottura.

Se hai problemi di colesterolo alto , puoi usare l’olio di mais come alternativa all’olio da cucina. Se necessario, combinalo con molti altri tipi di oli salutari per ottenere i massimi benefici.

Se hai ancora domande sui benefici dell’olio di mais nell’abbassare il colesterolo, puoi consultare un medico . Il medico può anche aiutarti a determinare il consumo giornaliero di olio di mais, in base alle tue condizioni di salute.