Controllo del colesterolo: vantaggi e procedure che devi conoscere

By | February 18, 2022

I controlli del colesterolo non devono essere effettuati solo dai genitori, ma anche dai giovani Stile di vita e abitudini alimentari malsane causano problemi di salute a causa del colesterolo alto che possono minacciare chiunque , indipendentemente dall’età .

Un test del colesterolo o anche noto come esame del profilo lipidico è un esame medico sotto forma di esame del sangue per misurare la quantità totale di sostanze grasse (colesterolo e trigliceridi) nel sangue. I controlli del colesterolo sono utili per determinare se una persona ha il colesterolo alto o meno.

Tieni presente che livelli elevati di colesterolo possono aumentare il rischio di malattie cardiache e ictus. Bene , questo test del colesterolo è utile per rilevare questi rischi. Poiché generalmente il colesterolo alto non causa segni o sintomi, è necessario controllare regolarmente i livelli di colesterolo.

Secondo i dati del Ministero della Salute nel 2014, la malattia coronarica è la più alta causa di morte dopo ictus, che è del 12,9%. I pazienti con malattie cardiache e ictus si trovano principalmente nella fascia di età 45-74 anni. Tuttavia, questa malattia può verificarsi anche in persone di età compresa tra 15 e 24 anni.

Procedura di controllo del colesterolo

I controlli del colesterolo devono essere effettuati regolarmente, cioè una volta ogni 5 anni dall’età di 20 anni. Tuttavia, ci sono diversi gruppi di persone a cui si consiglia di eseguire più spesso i controlli del colesterolo, tra cui:

  • Uomini dai 55 anni in su e donne dai 65 anni in su.
  • Avere una storia familiare di malattie cardiache.
  • Essere in sovrappeso o obesi .
  • Hai la pressione alta o il diabete .
  • Fumo, mancanza di esercizio attivo o consumo frequente di cibi malsani, come cibi grassi o fritti.

I controlli del colesterolo vengono effettuati prelevando campioni di sangue, sia dalla punta delle dita che dai vasi sanguigni, per un successivo esame in un laboratorio clinico o in ospedale. Questo test di solito richiede solo pochi minuti.

Il medico determinerà se dovresti digiunare o meno prima di fare un controllo del colesterolo e informerà se ci sono altri preparati che devono essere fatti. Il periodo di digiuno consigliato è di 9-12 ore prima del test e il test viene generalmente eseguito al mattino.

Che cosa è Risultati dell’esame del colesterolo

Un test completo del colesterolo comprende la misurazione di 4 tipi di grassi nel sangue, vale a dire HDL (colesterolo buono), LDL (colesterolo cattivo), trigliceridi e colesterolo totale (totale dei tipi di colesterolo). I risultati ideali del test del colesterolo sono i seguenti:

  • LDL: meno di 130 mg/dL (più basso è il numero, meglio è).
  • HDL: più di 60 mg/dL (più alto è il numero, meglio è).
  • Colesterolo totale: meno di 200 mg/dL (minore è la quantità, meglio è).
  • Trigliceridi: meno di 150 mg/dL (minore è la quantità, meglio è).

Si dice che una persona abbia il colesterolo alto se il suo colesterolo LDL è superiore a 190 mg/dL o il suo colesterolo totale è superiore a 240 mg/dL.

Per la cronaca, ogni laboratorio o struttura sanitaria in cui vengono effettuati i controlli del colesterolo può avere valori leggermente diversi dal normale range dei risultati del test del colesterolo.

Suggerimenti sani per controllare i livelli di colesterolo

Il colesterolo alto causato dall’età e dall’ereditarietà è difficile da controllare. Tuttavia, se è causato da altri fattori, il colesterolo alto può essere superato implementando uno stile di vita sano e farmaci da un medico.

Ecco alcuni consigli salutari per mantenere stabili i livelli di colesterolo:

Consumo di cibo nutriente equilibrato

Per ridurre il colesterolo, mangia una varietà di verdure, frutta, cibi contenenti cereali integrali, latticini a basso contenuto di grassi e cibi ricchi di proteine.

Evita gli alimenti che contengono molto colesterolo, come carne, fegato, tuorli d’uovo, gamberetti e latticini trasformati. Limitare anche l’uso del sale nella cucina quotidiana.

Attua uno stile di vita sano

Cerca di essere attivo tutti i giorni o per almeno 150 minuti a settimana. Smettere di fumare e limitare il consumo di bevande alcoliche. Devi sapere che consumare troppe bevande alcoliche può aumentare la pressione sanguigna e i livelli di trigliceridi.

Consumo di cibi e bevande ipocolesterolemizzanti

Un certo numero di alimenti per abbassare il colesterolo consigliati per il consumo sono cereali integrali, farina d’avena , mele, pere, banane e arance. Verdure, come melanzane e gombo; e fagioli, come ceci, fagioli e lenticchie; buono anche per il consumo.

Inoltre, puoi anche assumere integratori per abbassare il colesterolo a basso contenuto di grassi e contenenti beta glucano e inulina.

  • Il beta glucano è un tipo di fibra utile per abbassare i livelli di colesterolo. Questa sostanza si trova nei cereali integrali, nella farina d’avena e nelle alghe.
  • L’inulina è un tipo di fibra idrosolubile utile per abbassare i livelli di trigliceridi nel sangue.

Assumere gli integratori secondo le regole e i dosaggi riportati sulla confezione. Se si hanno determinate condizioni mediche, l’uso di integratori alimentari o bevande ipocolesterolemizzanti deve essere consultato prima con un medico .

Il colesterolo alto può essere prevenuto e superato adottando uno stile di vita e una dieta sani. Se necessario, assumere farmaci e integratori per abbassare il colesterolo, come raccomandato dal medico. Inoltre, non dimenticare di controllare regolarmente il tuo colesterolo per monitorare i livelli di colesterolo, anche se non ci sono sintomi.